4 esempi di rivisitazioni moderne su abitazioni storiche

Se il nostro precedente articolo Ristrutturare una casa d’epoca: i consigli vi è piaciuto, potreste trovare interessante questa raccolta di esempi nei quali vediamo come un design di interni contemporaneo possa integrarsi all’interno di edifici storici.

Casa vacanze – Karyes, Grecia

Opera di Plaini and Karahalios Architects, questa ristrutturazione ha mantenuto l’anima rustica e mediterranea dell’originale costruzione realizzata all’inizio del secolo scorso. La struttura di partenza è quella tipica di questo genere di edifici, in cui il piano terra era originariamente adibito a funzioni legate all’attività agricola e quello rialzato rappresentava l’abitazione vera e propria. La separazione tra le due zone è stata mantenuta, pur conservando una generale continuità degli spazi, mentre le loro funzioni sono ora declinate all’attuale utilizzo come casa vacanze. Il livello inferiore rappresenta l’ambiente “estivo”, con la muratura originale a vista e un arredamento minimal; il piano superiore che richiama atmosfere invernali è destinato a zona giorno, in cui l’insolito colore verde si integra non solo con i colori della pavimentazione originale (mantenuta quasi completamente), ma soprattutto con quelli del paesaggio esterno.

Alemanys 5 – Girona, Spagna

Risalente al XVI secolo e situata nel cuore storico di Girona, la casa ha ricevuto nuova vita grazie all’intervento di Anna Noguera Nieto, con l’utilizzo moderato ma incisivo di materiali e geometrie moderni. L’esterno è rimasto quasi completamente invariato, compreso il cortile che pur mantenendo le strutture in muratura originali ora accoglie un giardino e la piscina.

Casa a Lucca, Italia

Progetto condotto da MIDE Architetti che ha coinvolto questa tradizionale casa di campagna costruita a fine ‘800 nel tipico paesaggio toscano. L’intervento ha voluto mantenerne intatta l’inconfondibile atmosfera, e ha raggiunto questo scopo con un attento studio non solo dei materiali, ma anche delle tecniche di costruzione. I singoli mattoni sono stati ripuliti mediante sabbiatura, il nuovo intonaco è stato applicato con i metodi tradizionali e le finiture sono realizzate con il legno di castagno tipico dell’architettura locale.

Hotel nei Sassi di Matera, Italia

Le architetture rupestri di Matera, i Sassi, accolgono oggi un hotel unico al mondo realizzato da Manca Studio. Queste millenarie cavità nella roccia definiscono oggi degli ambienti di soggiorno che comunicano calore, accoglienza e sicurezza, senza tuttavia risultare claustrofobici: l’abile utilizzo della luce naturale li rende infatti sorprendentemente luminosi, mentre l’arredamento realizzato in legno di quercia ne sottolinea il legame con la terra. I Sassi di Matera sono dopotutto un caso di studio senza paragoni per quanto riguarda l’utilizzo di strutture naturali: dalla preistoria ad oggi sono sempre stati abitati e utilizzati dall’uomo, che è riuscito a volgerli al proprio utilizzo senza tuttavia mancarne di rispetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy